LO SPORT E’ PER TUTTI

La nostra città ha grandi tradizioni sportive e un numero elevato di associazioni.

È utile pertanto tenere sempre aggiornato una sorta di albo delle associazioni sportive, con indicazioni chiare dei referenti, in modo da poter sempre coinvolgere tutti e condividere progetti e informazioni e programmare un calendario di eventi e manifestazioni, che vedano nella festa dello sport “Movimentatrino” il cardine della programmazione annuale.

Il calcio e il ciclismo sono già stati, o lo saranno a breve, oggetto di ricostruzioni e approfondimenti storici: auspichiamo che un lavoro simile possa essere svolto anche per le altre discipline sportive.

Sono poi molte le attività che possono essere implementate nei prossimi anni, avviando in molti casi delle collaborazioni con la struttura provinciale del CONI e con le varie federazioni. Il nostro slogan sarà:

Amministrazione + associazioni = sport x tutti

E le attività concrete che vorremmo realizzare sono:

  • attività di supporto e consulenza alle associazioni trinesi,

  • incontri con personaggi sportivi per promuovere l’immagine di sport “pulito”,

  • incontri con specialisti,

  • coinvolgimento delle associazioni sportive

  • per una loro presenza nelle scuole,

  • iniziative volte al miglioramento della qualità della vita, alla promozione dell’attività fisica anche per la terza età,

  • organizzazione di un evento di premiazione dei migliori atleti che si sono contraddistinti nelle singole discipline su segnalazioni delle stesse società.

Oltre a ciò, intendiamo confermare il sostegno comunale alle associazioni sportive, concordando con loro un meccanismo di riconoscimento dei contributi e ragionando sull’ipotesi di introduzione di un “bonus” annuale per i bambini e ragazzi, da utilizzare presso le varie associazioni.

Lo sport, che sia un’opportunità di crescita per i bambini, un modo per garantire un buono stato di salute, una passione o addirittura un’attività professionale e agonistica, può portare a importanti collaborazioni con l’ASL, con professionisti, con alcuni dipartimenti universitari e creare ricchezza, oltre che cultura. Questo aspetto va sottolineato e trasformato in azioni pratiche.

Una nuova struttura

Trino ha necessità di potenziare la propria impiantistica sportiva.

Lo Stadio Comunale, sicuramente una struttura importante, è stato oggetto di numerosi investimenti negli scorsi anni e altri ne serviranno in futuro. Negli ultimi mesi Comune e LG Trino hanno firmato una nuova convenzione che potrà garantire il buon funzionamento nei prossimi anni. Sappiamo bene che i costi di gestione sono molto alti e che tutti, Amministrazione, LG Trino e le altre associazioni calcistiche, dovranno fare del loro meglio. Ci teniamo a sottolineare che senza l’impegno e gli investimenti dei volontari delle associazioni non sarebbe possibile mantenere aperto e funzionante questo Stadio.

Da lungo tempo si parla della possibilità di costruire un nuovo palazzetto. Noi crediamo che possa diventare realtà nei prossimi anni, ma che si debba arrivare alla progettazione in modo condiviso e contemplando le esigenze delle scuole, che hanno bisogno di una nuova palestra, con quelle delle associazioni sportive.

Non possiamo realizzare una struttura che abbia poi dei costi di gestione insostenibili.

Pensiamo piuttosto a un palazzetto che soddisfi le esigenze di quelle discipline sportive oggi molto rappresentative ma senza spazi adeguati a disposizione, che possa essere utilizzato per le discipline paralimpiche, diventando così un luogo di riferimento in ambito sovracomunale.

Il Comune dispone già di oltre 750.000 euro. In questi anni stanno ricominciando a essere pubblicati bandi interessanti per l’impiantistica sportiva. Con l’aiuto del CONI, del Credito Sportivo e di altri soggetti competenti, vogliamo arrivare a individuare una soluzione che sia la migliore possibile per la città.

La copertura della piscina esterna

Trino ha oggi una piscina coperta, nata con la scuola media, e una piscina scoperta più recente, gestita da un soggetto privato. Rivedendo gli attuali accordi tra il Comune e i privati, si potrebbe lavorare a nuovi investimenti, quali ad esempio la copertura delle vasche esterne, così da potenziare l’offerta nel periodo invernale.

Una pista di atletica

A Trino manca una pista di atletica!

E’ arrivato il momento di realizzarla…