LA TERZA ETA’ ATTIVA

L’inaugurazione del nuovo centro d’incontro presso Palazzo Biandrà, gestito dall’Auser grazie a una convenzione con il Comune, è stato uno dei momenti più emozionanti del mandato in chiusura.

Abbiamo dimostrato come sia possibile dare una nuova funzione a un luogo che era inutilizzato da tempo, raccogliere fondi di privati per un progetto condiviso e che va a favore della città e, soprattutto, far crescere una nuova socialità.

In poco tempo il numero dei frequentatori è aumentato in modo significativo, gli spazi sono stati ampliati, le attività organizzate da Auser in espansione.

È un modello che ci piace, perché riduce la solitudine e ridà dignità alle persone, le invita a uscire di casa e a stare assieme. Questo progetto avrà da parte nostra la massima attenzione e pieno sostegno.